Buona Pasqua da Città Cristiana!

Cari amici,

Grazie al vostro aiuto, in occasione della Santa Pasqua, Città Cristiana ha devoluto il ricavato di questi mesi ai vescovi di Amman e di Aleppo, che ringraziano tutti noi per la generosità e l’attenzione nei confronti della loro drammatica situazione. Ci chiedono di non abbandonarli nella preghiera durante questo Triduo Pasquale e di stringerci a loro come appartenenti allo stesso Corpo Mistico di Cristo.Grazie al vostro aiuto, in occasione della Santa Pasqua, Città Cristiana ha devoluto il ricavato di questi mesi ai vescovi di Amman e di Aleppo, che ringraziano tutti noi per la generosità e l’attenzione nei confronti della loro drammatica situazione. Ci chiedono di non abbandonarli nella preghiera durante questo Triduo Pasquale e di stringerci a loro come appartenenti allo stesso Corpo Mistico di Cristo.

Oggi, in occasione del Venerdì Santo, le offerte raccolte dalla nostra Associazione saranno devolute alle necessità della Terra Santa.

Augurando a tutti voi di vivere intensamente questi giorni di Passione, nell’attesa della Pasqua, Città Cristiana vi ringrazia di cuore per il sostegno e il calore ricevuto fino ad ora, che ci permette di continuare nella nostra missione di soccorso ai fratelli perseguitati nella fede.

« Victimae paschali laudes immolent Christiani
Agnus redemit oves: Christus innocens Patri reconciliavit peccatores.

Mors et vita duello conflixere mirando, Dux vitae mortuus, regnat vivus.
Dic nobis Maria, quid vidisti in via?

Sepulcrum Christi viventis, et gloriam vidi resurgentis:
Angelicos testes, sudarium et vestes.
Surrexit Christus spes mea: praecedet suos in Galilaeam.

Credendum est magis soli Mariae veraci quam Judaeorum turbae fallaci.
Scimus Christum surrexisse a mortuis vere: Tu nobis, victor Rex, miserere.
Amen.
Alleluia ».

Alla Vittima pasquale offrano i cristiani il sacrificio della lode. L’Agnello ha redento il suo gregge: Cristo, l’innocente, ha riconciliato i peccatori con il Padre. Si sono affrontate Morte e Vita in un prodigioso duello. Il Signore della vita era morto: ora, vivo, trionfa. Maria, raccontaci: che hai visto sulla via? Ho visto la tomba di Cristo vivente, la gloria di lui, risorto, gli angeli suoi testimoni, il sudario e le vesti. Cristo, mia speranza, è risorto! Vi precede in Galilea. Ora lo sappiamo: davvero Cristo è risorto dai morti. Tu, re vittorioso, abbi pietà di noi!
Con gratitudine,


Con gratitudine,

Città Cristiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...