In Siria si è conclusa l’operazione per la liberazione della periferia di Damasco

Il capo della gestione operativa dello Stato Maggiore delle Forze Armate russe, il generale-colonnello Sergei Rudskoy ha riferito della liberazione della periferia di Damasco da parte delle forze siriane. Secondo lui, sotto la guida del Centro russo per la riconciliazione delle fazioni belligeranti è stata svolta una operazione umanitaria senza precedenti a Guta est, Kalamun … Continue reading In Siria si è conclusa l’operazione per la liberazione della periferia di Damasco

DOMENICA 6 MAGGIO PREGHIERA PER LA SIRIA

L'associazione Città Cristiana aderisce all'appello del vicario della Chiesa latina di Aleppo, George Abou Khazen con cui viene indetta per domenica 6 maggio una giornata di preghiera per la pace in Siria. Città Cristiana invita tutti quanti vogliono chiedere aiuto al Signore per i nostri fratelli cristiani in Siria a partecipare alla recita del Santo … Continue reading DOMENICA 6 MAGGIO PREGHIERA PER LA SIRIA

Oggi i cristiani della Nigeria domani l’europa

In genere, l’Africa fa breccia nell’Occidente quando i terroristi attaccano obiettivi occidentali. Per cominciare, nel 1993 in Somalia, furono abbattuti due elicotteri militari americani Black Hawk. Poi, al-Qaeda attaccò nel 1998 le ambasciate statunitensi in Kenya e Tanzania. E ancora, di recente, lo Stato islamico ha pubblicato un video che mostrava l’uccisione di quattro soldati … Continue reading Oggi i cristiani della Nigeria domani l’europa

24 Aprile: commemorazione del genocidio armeno

I massacri della popolazione cristiana (armeni, siro cattolici, siro ortodossi, assiri, caldei e greci) avvenuti in Turchia tra il 1915 e il 1916 sono ricordati dagli armeni come il Medz yeghern, “il grande crimine”. Le uccisioni cominciarono nella notte tra il 23 e il 24 aprile 1915, quando furono eseguiti i primi arresti tra l’élite … Continue reading 24 Aprile: commemorazione del genocidio armeno

Dichiarazione dei Patriarchi di Antiochia Greco-Ortodosso, Siro-Ortodosso e Greco-Melkita Cattolico sull’attacco a Damasco

Damasco, 14 aprile 2018 Dio è con noi; lo comprendano tutte le nazioni e si sottomettano! Noi, i Patriarchi: Giovanni X°, Patriarca greco-ortodosso di Antiochia e di tutto l'Oriente, Ignazio Aphrem II°, Patriarca Siriaco Ortodosso di Antiochia e di tutto l'Oriente, e Giuseppe Absi, Patriarca Melchita-greco cattolico di Antiochia, Alessandria e Gerusalemme, condanniamo e denunciamo … Continue reading Dichiarazione dei Patriarchi di Antiochia Greco-Ortodosso, Siro-Ortodosso e Greco-Melkita Cattolico sull’attacco a Damasco

Patriarca di Baghdad: martiri caldei, fonte di pace e unità

Per la giornata di commemorazione di domani, mar Sako sottolinea che il sangue versato è “fonte di ispirazione” che dona speranza. Superare ogni forma di terrorismo, per conquistare una “ritrovata stabilità”. Il compito di preservare la presenza cristiana nel Paese e nel Medio oriente e “disperdere l’oscurità da questa terra”. Baghdad - Il sangue dei … Continue reading Patriarca di Baghdad: martiri caldei, fonte di pace e unità

Pakistan, spari contro cristiani a Quetta: 4 morti, ferita una bambina

La polizia ritiene che si tratti di un attacco mirato contro i cristianiQuattro cristiani sono stati uccisi a colpi d'arma da fuoco a Quetta, nel sudovest del Pakistan, da uomini armati non identificati. Lo riferisce la polizia locale, spiegando che questo attacco alla minoranza religiosa cristiana si è verificato in un quartiere a maggioranza cristiana. … Continue reading Pakistan, spari contro cristiani a Quetta: 4 morti, ferita una bambina

Buona Pasqua da Città Cristiana!

Cari amici, Grazie al vostro aiuto, in occasione della Santa Pasqua, Città Cristiana ha devoluto il ricavato di questi mesi ai vescovi di Amman e di Aleppo, che ringraziano tutti noi per la generosità e l’attenzione nei confronti della loro drammatica situazione. Ci chiedono di non abbandonarli nella preghiera durante questo Triduo Pasquale e di … Continue reading Buona Pasqua da Città Cristiana!

Rapita da Boko Haram non abiura. Il padre: “Sii forte”

Qualunque cosa piuttosto che abiurare la fede. Il caso più recente è quello di una ragazzina nigeriana allieva del Collegio governativo femminile di scienza e tecnica di Dapchi, nel Nord Est della Nigeria, dove il 19 febbraio i jihadisti Boko Haram hanno rapito 110 studentesse. Cinque di loro sono morte durante il trasporto, schiacciate dalle … Continue reading Rapita da Boko Haram non abiura. Il padre: “Sii forte”